Categorie

ITALERI 3106

Macchine di leonardo da vinci: tamburo automatico
 
 
Dall'analisi dei disegni e degli scritti di Leonardo emerge che tra le tante attività del genio la musica ricopriva un ruolo fondamentale. Tra le numerose soluzioni inventate da Leonardo per produrre suoni una delle più affascinanti è il tamburo automatico. Nel Codice Atlantico sono presenti due disegni relativi a questo strumento: uno schizzo a penna (f. 877r) e una sanguigna definitiva (f. 837r). Il tamburo fu progettato per l'utilizzo in varie circostanze, dalle parate cittadine alle azioni militari. Due grandi rulli trasmettevano il movimento alle aste laterali che battevano la tela, il ritmo variava cambiando la posizione dei pioli (pegs) presenti sui rulli. Il tamburo poteva essere trainato azionando il movimento tramite le ruote, oppure utilizzato da fermo azionando il movimento mediante una manovella.

Le caratteristiche tecniche e/o le immagini potrebbero essere errate o subire variazioni senza preavviso, pertanto prima di procedere all'acquisto dei prodotti si prega di consultare il sito o il catalogo del produttore